Carlo FATUZZO risponde in diretta alle vostre domande
VENERDI su Lombardia TV (can. 99) ore 20:30-21:30.
Anche in streaming sul web (clicca sul banner)

RIVALUTAZIONE ISTAT SU PENSIONI - RICORSI ALLA CORTE EUROPEA


Informiamo che a seguito delle sentenze della Corte costituzionale 70/2015 e 250/2017, relative al blocco della perequazione automatica delle pensioni per gli anni 2012 e 2013, il Partito Pensionati sta predisponendo con i propri legali i ricorsi alla Corte Europea dei Diritti dell'Uomo. Il termine scade a fine maggio. Per informazioni e adesioni scrivere a segreteria@partitopensionati.it







sabato 9 marzo 2013

Libretti bancari o postali al portatore: dovranno avere un saldo inferiore a 1.000 euro entro il 31 marzo 2012.

Il 31 marzo 2012, scadrà il termine per l’utilizzo di tutti i titoli al portatore, fra cui i libretti di deposito bancari o postali al portatore, che abbiano saldo superiore ai 1.000 euro.
Si tratta di una fra le tante misure introdotte dal Governo Monti sulla tracciabilità dei pagamenti in contante.
Entro il 31 marzo prossimo i libretti di deposito bancari o postali al portatore con saldo pari o superiore a 1.000 euro dovranno essere estinti o essere riportati ad un saldo inferiore.
Fino a tale data i possessori potranno ridurre l’importo o fare l’estinzione senza incorrere in alcuna infrazione. Successivamente, i possessori che andranno in banca o in posta per il rimborso saranno colpiti da pesantissime sanzioni.