Carlo FATUZZO risponde in diretta alle vostre domande sulle pensioni
Il VENERDI su Lombardia TV (canale 99) dalle 20:30 alle 21:30.
Anche in streaming sul web (clicca sul banner)

Potete seguire l'on. Carlo Fatuzzo anche su Facebook.

DOMANDA RIMBORSO INPS

A seguito della sentenza della Corte costituzionale 70/2015, relativa alla bocciatura del blocco della perequazione automatica delle pensioni per gli anni 2012 e 2013, il Partito Pensionati sta predisponendo le domande per richiedere il rimborso.

Vi invitiamo pertanto a inviare, a mezzo posta SEMPLICE all'indirizzo

FAMIGLIA PENSIONATI
Piazza Risorgimento 14
24128 Bergamo BG

- fotocopia carta d'identità
- fotocopia codice fiscale

Vi invieremo la domanda con le istruzioni.

lunedì 8 settembre 2014

DISASTRI NATURALI . Fatuzzo (Partito Pensionati), più cura e rispetto per il territorio.

Una parte significativa del territorio nazionale, sembra di cartapesta e periodicamente, cede  di fronte  eventi climatici violenti ed inaspettati e non regge l’urto  della pioggia battente: smottamenti, frane, ostruzione dei corsi d’acqua, provocano danni ingenti e pericolo per i cittadini – così ha dichiarato il segretario nazione del Partito Pensionati, Carlo Fatuzzo -  Questo è lo scenario che si è ripresentato, ancora una volta,  in questi giorni  E’ indispensabile che sia riconosciuto a tutte le aree coinvolte in questo disastro,  lo stato di  “calamità naturale”, anche per erogare, con urgenza, aiuti economici ai tanti che da questo disastro, hanno subito danni ingenti.
Puntualmente, dopo ogni disastro, si cercano i “responsabili ”, veri o presunti, ognuno ha una sua ricetta – ha continuato  Fatuzzo -  La verità vera è che il territorio, in generale, nel corso degli anni, è stato stuprato  dalla cementificazione scriteriata  e selvaggia, dalla distruzione  di boschi, da opere inutili, da cattedrali nel deserto, da incendi, dalla non adeguata  cura dei corsi d’acqua, ad incominciare dalla pulizia degli alvei  di fiumi e ruscelli .Viene alla mente  il rigore borbonico nella cura del territorio, basti pensare ai “regi lagni”  e si può dire che oggi, bisognerebbe prendere  come  esempio, quel rispetto per la terra, quell’amore per il territorio, considerato  un bene da tramandare  e non  da sfregiare e saccheggiare. Il  Partito Pensionati  esprime il proprio ringraziamento, ai coraggiosi Vigili del Fuoco, alle Forze di Polizia  ed a tutti coloro  che, con la loro opera, hanno affrontato con coraggio ed elevata professionalità, questa emergenza . Il  Partito Pensionati  si augura che da subito, sia varato un piano  che coinvolga  le aree più a rischio del territorio nazionale, che porti  alla pulizia di  tutti i corsi d’acqua  e che metta in sicurezza il territorio. I disastri naturali vanno prevenuti, curando e rispettando il territorio, altrimenti   questi episodi, che sempre più spesso si verificano in varie parti d’Italia, non devono sorprendere.