Carlo FATUZZO risponde in diretta alle vostre domande sulle pensioni
Il VENERDI su Lombardia TV (canale 99) dalle 20:30 alle 21:30.
Anche in streaming sul web (clicca sul banner)

Potete seguire l'on. Carlo Fatuzzo anche su Facebook.

DOMANDA RIMBORSO INPS

A seguito della sentenza della Corte costituzionale 70/2015, relativa alla bocciatura del blocco della perequazione automatica delle pensioni per gli anni 2012 e 2013, il Partito Pensionati sta predisponendo le domande per richiedere il rimborso.

Vi invitiamo pertanto a inviare, a mezzo posta SEMPLICE all'indirizzo

FAMIGLIA PENSIONATI
Piazza Risorgimento 14
24128 Bergamo BG

- fotocopia carta d'identità
- fotocopia codice fiscale

Vi invieremo la domanda con le istruzioni.

lunedì 18 maggio 2015

RIMBORSO AI PENSIONATI: FATUZZO (PP), UN ALTRO SCHIAFFO AI DIRITTI DEI PENSIONATI.

Il Decreto del Governo sulla restituzione del dovuto ai  pensionati  penalizzati dalla Legge Fornero oggetto della sentenza della Corte Costituzionale che ha bocciato il blocco della perequazione automatica delle pensioni, lascia veramente sgomenti. Altro che “bonus”, si tratta veramente di una elemosina che alla fine, restituisce pochissimo a pochi  e quasi nulla a moltissimi, si tratta in sintesi, di un ulteriore schiaffo ai pensionati – così ha dichiarato il segretario nazionale del Partito Pensionati, Carlo Fatuzzo. Il Decreto del Governo, a giudizio del Partito Pensionati  – non è in linea né con lo spirito, né coi contenuti della sentenza ed il Partito Pensionati - ha sottolineato Fatuzzo  - ritiene che la risposta giusta che i Pensionati possono dare all’atteggiamento di Renzi e del suo Governo, fortemente penalizzante per i diritti dei Pensionati, è un ricorso di massa già allo studio dell’Ufficio legale del Partito.

L’addetto stampa
Luigi Ferone
Cell.388-4244188